Archivi giornalieri: 17 febbraio 2017


Acqua termale nell’area Forni a Premadio: la società Bagni di Bormio presenta una bozza di accordo. Trabucchi: “Altro obiettivo strategico da raggiungere”.

A fronte della richiesta dell'Amministrazione Comunale di Valdidentro alla Società Bagni di Bormio di ottenere un quantitativo di acqua termale per la realizzazione di una o due piccole vasche nell'area dei Forni a Premadio, la società ha presentato una bozza di accordo, la quale verrà esaminata dal Comune nei prossimi giorni. Soddisfazione è stata espressa dal Sindaco Trabucchi, il quale ha evidenziato come la presenza di acqua termale nell'area dei Forni sia un tassello fondamentale del progetto finanziato in grand parte con i fondi  dei Comuni Confinanti - Aree interne  (finanziamento di € 1.800.000,00). " Un intervento importantissimo che non si pone ( e non riuscirebbe neppure a porsi) in concorrenza né con la Società Bagni né con la Società Terme di Bormio; anzi costituisce un valore aggiunto per tutto il territorio dell'Alta Valle", ha dichiarato il Capogruppo consigliare di Valdidentro e  Presidente della Comunità Montana Cola Raffaele.



Continua a leggere


Trabucchi: ” Sostegno alle imprese del nostro territorio anche tramite gli appalti a km zero alla luce del nuovo Codice dei Contratti. In approfondimento un Regolamento unico per tutto il comprensorio volto a definire i criteri legati al principio della territorialità”.

Successo per l’incontro dedicato al nuovo Codice dei Contratti e agli appalti a km zero. Un incontro che alcuni presenti hanno definito storico quello tenutosi nella sala consigliere del Comune di Valdidentro dedicato al nuovo “Codice degli Appalti” e all’analisi della normativa vigente in tema di bandi e gare per la concessione di lavori. L’interessante convegno si è tenuto mercoledì 15 febbraio 2017. L’iniziativa, promossa congiuntamente dalla Sezione di Bormio presieduta da Fulvio Sosio e dalla Sottosezione di Livigno guidata da Gianluca Bormolini, ha preso vita dalle numerose sollecitazioni ed esigenze espresse dai territori e dai Rappresentanti di Categoria e sviluppata all’interno del Direttivo provinciale della Categoria dell’Edilizia guidato da Dario Vanotti. Il tema principale del convegno è stato il nuovo “Codice degli Appalti” (per l’attuazione del quale mancano ancora alcuni Decreti Attuativi) e più in generale le opportunità e le possibilità per coinvolgere maggiormente le imprese del territorio.



Continua a leggere