Archivi giornalieri: 9 agosto 2015


Precipitazioni: tutto sotto controllo ! In settimana riapertura della strada dello Stelvio.

L'assessore alla Sicurezza e Protezione civile della Regione Lombardia Simona Bordonali ha effettuato quest'oggi un sopralluogo sul territorio comunale di Valdidentro, dove nella giornata di ieri si sono verificati due eventi franosi che hanno portato alla chiusura di due strade statali. "Ho voluto partecipare oggi all'incontro istituzionale con i rappresentanti del territorio per fare il punto della situazione" ha dichiarato Simona Bordonali (nella foto, con il Sindaco Trabucchi ).  

Continua a leggere

Ritorno alla normalità a seguito delle forti precipitazioni della serata del 7 agosto.

20150808_153014Con la collaborazione e l'impegno di tutti gli Enti interessati, dei volontari e delle forze dell'ordine, si ritorna lentamente alla normalità dopo le precipitazioni intense della serata del 7 agosto, che hanno interessato il versante della Reit, causando il distacco di colate detritiche, una delle quali ha raggiunto l'alveo del fiume Adda a monte del ponte dei "Forni".

Continua a leggere

” Caso Valmadre”: i Sindaci vanno in Regione.

  "Caso Valmadre": I Sindaci vanno in Regione Ho avuto mandato dai  Sindaci dell 'Alta Valle di richiedere: - al Vice Presidente di Regione Lombardia ed Assessore alla salute on. Mario Mantovani, - al Direttore Generale Salute di Regione Lombardia dott. Walter Bergamaschi, - al Sottosegretario di Regione Lombardia on. Ugo Parolo, un incontro urgente in merito alla questione in oggetto. A tale incontro parteciperanno numerosi Sindaci (coinvolti a prescindere da appartenenze politiche) ed altri rappresentanti istituzionali di Valtellina e Valchiavenna (stiamo raccogliendo le adesioni).

Continua a leggere

Campo di calcio a Premadio (area “Planecc”): approvato il progetto preliminare.

Il Programma triennale delle Opere Pubbliche 2014/2016 del Comune di Valdidentro ha previsto la realizzazione di un campo da calcio a cinque nella frazione di Premadio.  La località "Planecc" è l’area prescelta per l’intervento e l'Amministrazione intende operare anche un intervento di riqualificazione dell’ambito destinato a verde pubblico attrezzato. La zona si estende su una superficie pari a 11.590 mq.

Continua a leggere

21° puntata: Valdidentro ed il dominio austriaco (dal 1816 al 1859). Quarta parte.

Le strade, da sempre sinonimo di possibile guadagno, anche nell’Ottocento ottennero la loro attenzione, tanto che il Distretto già nel 1818 chiedeva l’intervento di miglioria sull’intero tronco stradale Bormio - Tirano, in modo da poter permettere ai Bormiesi di recarsi alla fiera annuale di S. Michele per contrattare od effettuare la vendita del proprio bestiame. Ancora nel 1840 il Distretto deliberò l’istituzione di un pedaggio, mai comunque applicato, da pagarsi per l’utilizzo della strada di S.ta Caterina (costruita a partire dal 1839 con fondi del Pio Istituto scolastico) nel momento in cui ci si recava alla località omonima per sorseggiare la frizzante acqua acidula, su cui era stata imposta una tassa, sull’esempio di ciò che accadeva nello stabilimento di Sampellegrino.

Continua a leggere