Archivi giornalieri: 23 giugno 2015


Lo stato di attuazione delle opere pubbliche nel rispetto (purtroppo) del Patto di stabilità.

In sede di approvazione del Rendiconto relativo all'anno 2014, la Giunta di Valdidentro ha illustrato lo stato di attuazione delle opere pubbliche finanziate nel rispetto del Patto di stabilità, il quale ha costretto il Comune a non poter spendere altre risorse disponibili, finendo così per determinarsi un avanzo di amministrazione nel 2014 di circa 3 milioni e settecento mila euro. Un'assurdità tutta italiana ! Pubblichiamo le tabelle riepilogative. 

Continua a leggere

Renzi: “Patto di stabilità? Un patto di stupidità” ! Così dichiarava quando era Sindaco di Firenze…

Firenze, 27 aprile 2012 - Il Sindaco di Firenze Matteo Renzi ha annunciato oggi: " Sono pronto a violare il patto di stabilità...  quello che deve essere chiaro è che il Governo non può non rendersi conto che se vuole una misura per la crescita ha la prima già a portata di mano: sblocchi il patto di stabilità almeno per le infrastrutture".

Continua a leggere

Aree interne: una vera opportunità purché si guardi all’intero comprensorio. L’intervento del Sindaco di Sondalo.

In questi giorni, i Comuni dell’Alta Valtellina stanno perfezionando l’accordo quadro del programma di investimenti definito “Aree Interne” da presentare a Regione Lombardia e Presidenza del Consiglio. Ecco al riguardo uno stralcio dell intervento del Sindaco di Sondalo Luigi Grassi, che riportiamo da AltaReziaNews (articolo di Gurini Daniela):  "l'Alta Valtellina è stata inserita fra le Aree Interne e, secondo l’Amministrazione Comunale di Sondalo, potrà cogliere questa importantissima opportunità, se saprà superare le divisioni interne e l’incapacità, finora dimostrata, di attuare politiche condivise di coesione sociale. Il Comune di Sondalo si presenta al tavolo della discussione con un atteggiamento costruttivo nel tentativo di individuare strategie e progetti che sappiano interpretare, al meglio, lo spirito delle linee guida del testo nazionale individuate dal Ministero.. Il Sindaco Trabucchi, nella sua candidatura a referente istituzionale del progetto, ha indicato le 3 priorità da affrontare con assoluta determinazione: Bormio Marketing, la Casa di Riposo e il ruolo di Sondalo dentro il comprensorio. Per queste ragioni lo abbiamo sostenuto, sin da subito e con piena fiducia, offrendo la nostra disponibilità, nella speranza che si vogliano trovare adeguate convergenze sui temi individuati da Trabucchi che, a nostro avviso, sono stati gestiti con qualche superficialità e strabismo.

Continua a leggere

11° puntata: Le streghe (2° parte)

Ogni carestia, terremoto, frana, alluvione etc. richiedeva un colpevole e questo portò spesso ad identificarlo “con la strega”; come accadde durante la peste del 1630 che falcidiò la popolazione dell’Italia del nord, risparmiando miracolosamente la Comunità di Bormio, che comunque viveva nell’angoscia e nella paura, costituendo il substrato ideale per far scattare una nuova ondata di stregoneria. La cattura di una presunta strega doveva ottenere la confessione della vittima (che generalmente avveniva sotto tortura) per poter procedere all’uccisione della stessa, previa decapitazione e successiva bruciatura.

Continua a leggere

Conosci le Associazioni della Valdidentro: La Banda “S.Cecilia” di Semogo.

La Banda Musicale “S. Cecilia” di Semogo è nata nell’autunno del 1961 annoverando tra i suoi componenti due suonatori della precedente banda, scomparsa prima del conflitto mondiale. Inizia con coraggio e determinazione la propria attività raggiungendo, negli anni, il numero di 700 tra concerti e servizi. Partecipa a feste sportive, folcloristiche, manifestazioni culturali e religiose nel capoluogo e in vari comuni della provincia. Ha seguito gli amici Alpini della sezione di Tirano nello loro adunate nazionali e suonato in varie città del nord Italia. Ha accompagnato rilevanti manifestazioni sportive nazionali, i mondiali di sci a Bormio, nel 1985 e nel 2005. E’ giunta anche in Germania, a Francoforte, e poi a Magonza (nel 1975), invitata per il raduno degli emigrati italiani.

Continua a leggere

Come si è chiusa la stagione turistica 2014/2015 in Alta Valtellina? La trasmissione su Telemonteneve.

    Come si è chiusa la stagione turistica 2014/2015 in Alta Valtellina? Il presidente della CM Raffaele Cola, l'Assessore al turismo della CM Filippo Compagnoni ed il Direttore del Consorzio turistico del Terziere superiore Pierluigi Negri commentano i dati forniti dall'Osservatorio e anticipano le novità della prossima stagione. Vedi il video della trasmissione andata in onda su Telemonteneve nei giorni scorsi.

Continua a leggere

Il calendario delle manifestazioni estive della Pro Loco. Una ricca offerta per tutti.

Come già ricordato,  si era tenuta, a fine maggio, un'importante riunione tra Comune e Pro Loco di Valdidentro, nel corso della quale era stato definito il programma degli eventi estivi per residenti e turisti. Ancora una volta un ricco ventaglio di proposte per grandi e piccini a fronte del significativo stanziamento ordinario - € 170.000,00 - disposto dall'Amministrazione a favore della Pro Loco per l’anno 2015.

Continua a leggere

Aperto il bando per gli alloggi universitari a Milano. Le domande entro il 28 luglio 2015.

È aperto il bando provinciale per l'assegnazione degli alloggi universitari nello stabile che la Provincia di Sondrio possiede a Milano, in via Tartini, e che ogni anno mette a disposizione per facilitare i giovani valtellinesi che scelgono di iscriversi all'università nel capoluogo lombardo. Tra i partecipanti al bando, valido per l'anno accademico 2015/2016, verrà stilata una graduatoria a punteggio che decreterà l'assegnazione degli alloggi e che rimarrà valida fino al bando dell'anno seguente.

Continua a leggere